Personalità di stile

my project - cucina Doimo

my project – cucina Doimo

Con questo progetto ho voluto creare una cucina giovane ed elegante allo stesso tempo, per rispecchiare lo stile dei ragazzi che la vivono.
L’accostamento tra il bianco della cucina e il canapa delle pareti crea un delicato contrasto che dona luminosità all’ambiente.
Sono poi i dettagli in rovere carbone a dare il giusto tocco di personalità.

Calorifero per l’architettura

my project - termoarredo Cross - Luigi Brembilla for Brem

my project – termoarredo Cross – Luigi Brembilla for Brem

Un gioco di quadrati e rettangoli che si incrociano formando un corpo scaldante molto particolare” cit.Luigi Brembilla design.
In questo progetto ho inserito lo scaldasalviette Cross perché la sua forma lo rende un moderno elemento d’arredo e da un tocco di design al bagno.

Quale lavello scelgo?

Uno degli elementi su cui ci si sofferma durante il progetto di una cucina é il lavello.
Scegliere il lavello non é così semplice come sembra perché oltre al materiale bisogna valutare anche la forma e il tipo di installazione.
Ecco una breve spiegazione delle diverse tipologie che spero vi possa aiutare nella scelta.

my project - lavello incasso

my project – lavello incasso

Incasso
É il lavello tradizionale che appoggia sul top della cucina con il bordo che sporge dal piano, prima di circa 1 centimetro e ora di qualche millimetro.
É il modello più usato perché si adatta a qualsiasi tipo di top, di qualunque materiale e di qualunque spessore.
Questo lavello é un classico senza tempo, con una varietà di linee estetiche che si abbinano a tutti gli stili di cucina.

my project - lavello semifilo

my project – lavello semifilo

Semifilo
É un lavello che ha sempre un incasso standard ma il bordo sporge solo 1 millimetro dal piano.
É un modello di lavello che vuole dare un’impronta più moderna alla vostra cucina utilizzando delle linee pulite e leggere.

my project – lavello filotop

Filotop
Ha una resa estetica sicuramente superiore rispetto ad un incasso standard in quanto é privo del bordo che sporge.
Il lavello viene inserito in un particolare foro ricavato nel top che lo tiene allo stesso livello del piano attorno.
Non avere la sporgenza del bordo é sicuramente pratico per le normali operazioni di pulizia però bisogna anche sapere che é normale crearsi un piccolo vuoto tra il top e il lavello dovuto alla dilatazione dell’acciaio in cui si potrebbe annidare lo sporco.
Proprio per ovviare questo problema é nato il lavello semifilo che ha la stessa estetica di quello a filo ma con un montaggio più semplice come quello standard.
Inoltre questo tipo di lavorazione a filotop può essere eseguita solo su materiali resistenti all’acqua e quindi esclude la scelta di top in laminato.

my project - lavello sottotop

my project – lavello sottotop

Sottotop
É il lavello il cui bordo scompare completamente alla vista in quanto viene fissato da sotto il piano.
É l’estetica che va per la maggiore nelle cucine moderne perché é estremamente elegante e minimale allo stesso tempo.
Viene montato solo su materiali solidi e idrorepellenti come hpl, pietra o agglomerati e l’assenza del bordo permette una miglior pulizia del piano.
Inoltre, se non piace l’acciaio, la vasca può essere realizzata in materiali compositi come fragrante o silgranit abbinando il colore a quello del top.

my project - lavello integrato

my project – lavello integrato

Integrato
Il top della cucina viene sagomato integrando ad esso la vasca del lavello.
Senza nessun punto di giunzione lavello e superficie si fondono creando un blocco unico e armonioso.
É il lavello più pratico a livello di pulizia perché non ha giunte in cui si può depositare lo sporco ma non può essere realizzato in tutti i materiali.
I più venduti sono quelli in Corian, hpl o acciaio ma si possono realizzare anche in pietra, agglomerato o Kerlite.
Materiali durevoli e di facile manutenzione che donano alla cucina un elegante impatto estetico.

Trasparenza tecnologica

my project - sedia Yoga - Bontempi

my project – sedia Yoga – Bontempi

Questa cucina é caratterizzata da un elegante gusto high-tech derivato dall’accostamento dell’acciaio degli elettrodomestici professionali al bianco dei mobili.
Per mantenere questo stile le abbiamo abbinato la sedia Yoga la cui struttura cromata e la seduta trasparente legano perfettamente all’ambiente circostante.